I film di Natale su Mediaset in attesa di “amici come prima” . I cinepanettoni sempre di moda e molto apprezzati !

Siamo entrati ufficialmente nel periodo natalizio 2018 , e chi non ha fatto un piccolo pensiero sul film di Natale di quest’anno ? Dopo oltre 30 anni di “Cinepanettoni” capeggiati dai Maestri Massimo Boldi e Christian De Sica ,  lanciati al genere da uno dei registi più famosi di questo filone  e recentemente scomparso Carlo Vanzina , quest’anno c’è grande attesa per “amici come prima” , il nuovo film reunion di Christian De Sica e Massimo Boldi . Per i nostalgici però , sottolineiamo , come ha dichiarato lo stesso De Sica , non sarà il classico  cinepanettone .  

E’ già da oltre un mese che Mediaset propone sulle sue reti i film Natalizi degli anni passati , prodotti ovviamente da Medusa ( mediaset per intenderci ) , con dati auditel significativi , che spaziano dai 2 ai 3 milioni di telespettatori con share medio del 17% . Dati notevoli , a conferma che il genere è tutto’ora molto apprezzato . Il clan comico che segue il Coach Boldi , da Enzo Salvi , Biagio Izzo , Paolo Conticini , i Fichi d’India etc , seppur riproposto negli anni , non hai mai deluso il pubblico , regalando grasse risate. Ieri sera Canale 5 ha riproposto “A Natale mi Sposo” , un film diretto da Paolo Costella del 2010 , che rimescola il genere e affianca ai pilastri Boldi e Salvi , Salemme , Nancy Brilli , Ceccherini , Canalis e Mannino. Un film molto piacevole e divertente , che ha totalizzato 2.1 milioni di telespettarori.  Esplosive sopra a tutto  le Gags proprio di Boldi e Salvi , contornate dall’estro partonopeo di Vincenzo Salemme e quel pizzico di follia di Massimo Ceccherini. Quest’anno , come dicevamo , tutti i riflettori sono puntati su “amici come prima” ; tutti i riflettori diciamo  , proprio perchè a differenza degli anni passati , la fam. De Laurentis non ha sfornato nulla del genere, e la coppia Boldi – De Sica riunita, ha concentrato il lavoro in un unico film.

Da ricordare anche il primo “Cinepandoro” , così lo definisce lo Youtuber “Il Pancho” , che ha sfornato il primo web-film del genere prodotto da Rai , “Natale a Roccaraso” ; nel film , della durata di 20 minuti circa , che sarà proiettato sul web e sui canali digitali Rai Play , partecipazioni importanti come Giancarlo Magalli e lo stesso Enzo Salvi ( quest’ultimo in compagnia di Maurizio Battista in uscita su Italia 1 con il film Din Don ) . Per il web è un successo annunciato , in quanto , i protagonisti del “Tubo” , Il Pancio e Enciuzzo , totalizzano oltre 7 mln di followers sul web.

Anche quest’anno non ci sarà carenza di risate tra cinema , tv e web , con la speranza che presto venga riproposto anche il classico “Cinepanettone” , nel cuore di tutti gli italiani da oltre 30 anni .