Fausto & Furio in TV. Sempre più divertenti

Dopo il botteghino, grande risultato ieri sera sul piccolo schermo

Scritta 22 giorni fa in Spettacolo, aggiornato 17 giorni fa.

Paolo Imperatori image
Maschio , Lives in Italia
3,078 Visite

Possiamo dirlo senza esagerare: una nuova coppia comica della televisione e del cinema italiano è sbocciata. Parlo di Enzo Salvi e Maurizio Battista, premiati dal pubblico televisivo di Italia 1 ieri sera in prima visione col loro Fausto & Furio ( il trailer del film  qui).

Una storia molto simpatica, leggera, ben strutturata ( recensioni ne trovate ovunque) fruibile a ogni genere di pubblico e che fa passare un'ora e mezza molto piacevole.

Il film Fausto & Furio, uscito il sei luglio al cinema e girato a cavallo tra il 2015 e il 2016, è stato realizzato dalla Sunshine Production di Bruno Frustaci e Alessandro Carpigo con la sceneggiatura di Alessando Bonanni ed Emiliano Morana e la supervisione di Luca Biglione. La soddisfazione della produzione oltre che per i risultati al botteghino è stata alta grazie anche allo share della serata di ieri su Italia 1 con una percentuale media superiore al 7%.

La coppia comica Battista-Salvi o Salvi-Battista, sono sicuro che non c'è differenza, è nata nel 2009 con “Una cella in due” ci dice uno dei produttori Bruno Frustaci ed ha avuto un buon successo di botteghino (considerando la contemporanea uscita di Avatar) ma televisivo soprattutto: il film è stato trasmesso oltre centocinquanta volte tra le varie Premium, Retequattro, Italia 1, Italia due.

Image

Maurizio Battista mi conferma che si è trattato di un lavoro fatto in grande sintonia con Enzo Salvi, e gli altri interpreti che sono Salvatore Misticone, Barbara Foria reduce anche qui insieme a Enzo Salvi da Natale da Chef, Maurizio Mattioli, Ernesto Mahieux, Maria Del Monte e Stefano Ambrogi.

Di carattere pragmatico e molto sincero, Maurizio Battista mi dice che dal suo punto di vista “Le pretese o aspettative non erano e non sono esagerate, non certo per sminuire il lavoro fatto da me e i miei colleghi, anzi.... Puntare sulla grande simpatia di questa pellicola grazie ad una comicità spontanea, leggera e mai forzata è secondo me il punto di vista migliore per godersi lo spettacolo”.

Image

L'occhio di Enzo Salvi è puntato sull'impegno e sacrificio dedicato a questo lavoro: “La risposta del pubblico dopo Una cella in due nei confronti di questa nuova coppia è la coronazione del lavoro svolto, grazie a tutti i colleghi e la produzione”. Auspica che possa essere l'inizio di una grande avventura, d'altronde l'idea geniale del titolo, il riferimento alla nota serie di film statunitense non può sfuggire, e il soggetto si devono a lui ( non c'è dubbio che i “parti” di Salvi sono garanzia di successo...) e quindi ne rivendica simpaticamente la paternità.

Le basi ci sono e buone per un genere comico di coppia che da un po' manca e sul grande schermo e in televisione, il paragone a grandi del passato come Franco e Ciccio non sembra a me esagerato.

E allora ancora complimenti e aspettiamo presto notizie dai due attori!

Image



infoclear
Commenti 0

keyboard_arrow_up