Le novità del Festival di Sanremo 2018

Le novità del Festival 2018 presentate dal conduttore e direttore artistico Claudio Baglioni

Scritta 12 giorni fa in Spettacolo, aggiornato 12 giorni fa.

Mirko ZEBRO Russo image
Maschio , Lives in Italia
168 Visite

La sessantottesima edizione del Festival di Sanremo sarà una rassegna zeropuntozero, almeno secondo quanto afferma Claudio Baglioni.

È stato il giorno della seconda conferenza stampa della rassegna musicale italiana, andata in scena nella sala stampa del Casinò di Sanremo e trasmesso in diretta streaming, e a cui hanno preso parte anche coloro che affiancheranno il cantautore italiano: la gasatissima gasatissima gasatissima Michelle Hunziker, che aveva preso parte all'edizione sanremese del 2007, e l'attore Pierfrancesco Favini, che ha portato la sua simpatia scherzando sull'errore di pronuncia del suo nome, emozionato in quanto fan "storico" del Festival e pronto per questo nuovo battesimo.

Finalmente si dà spazio alla musica italiana, all'innovazione e con un prolungamento della durata a 4 minuti, con 20 campioni che esordiranno tutti nella prima serata e con 8 nuove proposte, il cui vincitore si conoscerà nella canonica serata del venerdì.

Niente passerelle per le star straniere, che dovranno omaggiare la musica italiana se accetteranno l'invito. E niente battute sulla politica, dato che si sarà in pieno regime di par condicio in vista delle elezioni del mese di marzo.

Sarà anche un Festival di Sanremo che curerà l'audio di alta qualità così come le riprese video, grazie all'utilizzo di spider cam già note nel mondo del calcio per la trasmissione di immagini dall'alto.

Le premesse per vedere un Festival incentrato sulla canzone e non sugli ospiti sul palco ci sono, non resta che aspettare il 6 febbraio.

Ecco i nomi dei 20 big e delle 8 nuove proposte che parteciperanno a Sanremo 2018:

  • Roby Facchinetti e Riccardo Fogli – ‘Il segreto del tempo’
  • Nina Zilli – ‘Senza appartenere’
  • Elio e le Storie Tese – ‘Arrivedorci’
  • Diodato e Roy Paci – ‘Adesso’
  • Mario Biondi – ‘Rivederti’
  • Luca Barbarossa – ‘Passame er sale’
  • Lo Stato Sociale – ‘Una vita in vacanza’
  • Enzo Avitabile e Peppe Servillo – ‘Il coraggio di ogni giorno’
  • The Kolors – ‘Frida’
  • Ornella Vanoni, Bungaro e Pacifico – ‘Imparare ad amarsi’
  • Renzo Rubino – ‘Custodire’
  • Noemi – ‘Non smettere mai di cercarmi’
  • Ermal Meta e Fabrizio Moro – ‘Non mi avere fatto niente’
  • Le Vibrazioni – ‘Così sbagliato’
  • Ron – ‘Almeno pensami’
  • Max Gazzè – ‘La leggenda di Cristalda e Pizzomunno’
  • Decibel – ‘La lettera del Duca’
  • Giovanni Caccamo – ‘Moderno’
  • Red Canzian – ‘Ognuno ha il suo racconto’
  • Annalisa – ‘Il mondo prima di te’.

 

  • Mudimbi – ‘Il mago’
  • Eva – ‘Cosa ti salverà’
  • Mirkoeilcane – ‘Stiamo tutti bene’
  • Lorenzo Baglioni – ‘Il congiuntivo’
  • Giulia Casieri – ‘Come stai’
  • Ultimo – ‘Il ballo delle incertezze’
  • Leonardo Monteiro – ‘Bianca’
  • Alice Caioli – ‘Specchi Rotti’.




infoclear
Commenti 0

keyboard_arrow_up