Attore cane ? Grande successo per lo Show Teatrale di Enzo Salvi , geniale ed innovativo

Redazione Wuoow

E’ terminato da qualche giorno , con tutto “Sold out” , lo spettacolo teatrale di Enzo Salvi intitolato “Io un attore cane” che si è tenuto presso il Teatro “Tirso De Molina” in Roma , per 12 serate consecutive , dal 24 aprile al 5 Maggio. Un successo annunciato e confermato non solo per la comicità e la popolarità dell’attore di Ostia , ma per la modalità innovativa e prima nel suo genere con cui è stato articolato l’intero show. Sul palco, oltre ad Enzo Salvi , l’attrice Valentina Paoletti ed una Guest Star d’eccezione Peggy , il cucciolo di Labrador dell’attore. E’ la prima volta infatti , che viene fatto “recitare” un pet su un palco teatrale. Scritto da Mariano D’Angelo ( che per la prima volta, dopo anni di coppia comica diventa autore del suo partner ) e diretto da Claudio Insegno , “Io un attore cane” è stato uno spettacolo applauditissimo , comico, divertente ma anche emozionale. “Penso che la maggior parte degli attori si offendano se ricevessero una critica “..da cane!
<< spiega Enzo Salvi >> . Per me, magari potessi essere paragonato ad un cane : sono creature che non conoscono invidia, cattiveria e gelosia ; sono animali che vivono per dare amore e fedeltà incondizionata ! Proprio per questo abbiamo “giocato” sul titolo dello spettacolo , che a prima lettura potrebbe far pensare tutto l’inverso da quello che in realtà ricalca il tema della sceneggiatura ”

L’idea di trattare in chiave comica il rapporto tra l’essere umano e gli animali, che serio è e serio resta, prendendo in giro certi comportamenti umani , è stato trasmesso al pubblico in modo colloquiale attraverso gli sketch , ed il successo è stato tale , soprattutto per l’iniziativa geniale ed unica nel suo genere , che già sono pervenute richieste da altri teatri a livello Nazionale .

Lo spettacolo , oltre al lato “recitativo” , è stata occasione fortemente voluta dall’attore , per poter esternare e sensibilizzare il pubblico allo splendido rapporto umano-animale. Per l’occasione è stata indetta, proprio durante lo svolgimento delle serate, una “raccolta benefica” di alimenti per cani e gatti bisognosi. Coadiuvata da volontari ,che operano singolarmente e autofinanziati ogni giorno sul territorio per la tutela e la cura degli animali abbandonati , Gianfranco Volpe e Armida Amicone , la raccolta di alimenti ha avuto un riscontro altissimo , per la gratificazione non solo del “team” ma di tutti gli spettatori.

Antonella Balsamo per i costumi , Scenografia di Massimiliano Mereu , aiuto costumista Cristina Giovagnoli , Fonica Big Luciano , collaborazione ai testi Vittorio Rombolà , Prodotto da EMMEROBOT di Massimiliano Mereu

Leave a Comment

Your email address will not be published.