FREE , il nuovo film di Fabrizio Maria Cortese al Capri Hollywood

Redazione Wuoow

Apre la “stagione Cinematografica” della prestigiosa rassegna Capri Hollywood – The International Film festival ( Isola di Capri ) dal 27 Dicembre al 2 Gennaio . Riflessioni , conferenze e lezioni di cinema in questa edizione n. XXIII , e tante novità molto attese. Tra tutte “Free” il nuovo film del regista Fabrizio Maria Cortese, che ha portato con questa pellicola al conferimento del premio CAPRI ART AWARD 2018 due interpreti prestigiosi come Ivano Marescotti ed Antonio Catania. Il consiglio direttivo dell’istituto Capri , presieduto dalla Regista Lina Wertmuller , consegnerà il premio ai due attori Domanica 30 Dicembre, mentre l’anteprima assoluta del film “Free” sarà proiettata Martedì 1 Gennaio 2019. Grande assente sarà l’atteso Enzo Salvi , impegnato per un progetto cinematografico.  Artisti da tutto il mondo parteciperanno inoltre nelle giornate della rassegna Capri Hollywood.

Un altro traguardo molto importante per il Regista Fabrizio Maria Cortese, alla sua seconda esperienza cinematografica. Già l’anno scorso , con l’applauditissimo “Ho amici in Paradiso” , il Regista ha ottenuto premi e riconoscimenti molto prestigiosi , “espatriando” la pellicola oltre confine , con un successo internazionale di tutto rispetto. “Free” è un inno alla libertà , ma è anche divertente questo esilarante viaggio verso il Salento, nel lungometraggio prodotto da Golden Hour films con Rai Cinema, in associazione con Ismaele film, Banca Sella e NDC Building ,  ed in collaborazione con Caroli hotels ed il centro di riabilitazione “Opera Don Guanella- Casa San Giuseppe”.“Free è la libertà in tutte le sue forme – afferma il regista Fabrizio Maria Cortese- cioè di poter agire, di poter partire, di poter decidere e anche libertà di poter sbagliare, ma sempre cercando di riuscire ad ottenere quello che si desidera. Il messaggio di questo film è che non è mai troppo tardi per rincorrere i propri sogni, perché ognuno di noi, a qualsiasi età, ha un sogno nel cassetto ”.

La storia è quella di cinque anziani ricoverati in una casa di riposo di Roma, annoiati dalla vita quotidiana e delusi per il distacco dea loro affetti più cari; perciò decidono di fuggire verso la Puglia per realizzare il sogno della loro vita. I protagonisti sono : Rocco (Ivano Marescotti), trader fallito; suo fratello Luchino (Enzo Salvi) impegnato in una magistrale interpretazione che esula dai suoi ruoli abituali, cuoco ossessivo compulsivo; Antonio ( Babak Karimi), ex capitano di lungo corso; Erica (Corinne Clery), ex cantante cardiopatica e Mirna, (Sandra Milo), arrivata in Italia dalla Serbia allo scoppio delle guerre jugoslave. Innamorati dell’avventura che Mirna sta per intraprendere per ritrovare il pluriricercato Dragomir ( Antonio Catania), suo vecchio amore creduto morto ma in realtà nascosto da anni a Racale, paese del Salento, i quattro si uniscono al viaggio, convinti che la loro vita cambierà in meglio una volta incontrato il potente criminale. Durante il loro viaggio in pullman alla volta del Salento, conoscono Paola (Shalana Santana), fidanzata del giovane Donato (Michele Venitucci), con cui condivide la passione romantica per i vecchi cinema di paese ormai in disuso. Guidato dall’amore di Mirna, il gruppo incontrerà Dragomir, scomparso dai radar della polizia di tutto il mondo da 30 anni.

Leave a Comment