ALL LATESTIL PERSONAGGIOSOCIAL

Pioggia di likes per “Pugili Fragili” : Pierò Pelù si conferma “Ragazzaccio Rocker”

Presentato oggi alle 14 sul canale ufficiale youtube di Pierò Pelù il video del singolo “Pugili Fragili” . Estratto dall’album omonimo ( il sesto in Studio del cantante Italiano ) uscito il 21 febbraio 2020 e che contiene 10 tracce , il video del singolo ha regalato emozioni ai fans che già da tempo aspettavano ansiosi l’uscita del videoclip e che hanno letteralmente inondato l’anteprima in diretta di likes e commenti positivi . Pierò Pelù di certo non è nuovo a questo tipo di successo : già il suo brano “Gigante” , presentato a Sanremo 2020 , ha — è stà — tutt’ora riscontrando enorme successo , trascinando il nuovo album tra la musica più ascoltata del momento . Esperienza di “Puro Rocker” questa , che non lascia nulla al caso : note “ben scandite” accompagnate da testi mai scontati capaci di trasmettere emozioni e riflessioni sempre attuali ; una vera iniezione di adrenalina Rock . L’album Pugili Fragili vanta alcune collaborazioni importanti nei nomi di Francesco Sarcina , Le Vibrazioni (brano Luna nuda) e  Appino dei The Zen Circus (Traccia Fossi foco ) . Collaborazione e voce campionata anche per Greta Thunberg  nal brano apripista “Picnic All’inferno” . E proprio in tema “ambiente” , il rocker Toscano è impegnato in un tuor con Legambiente per pulire le spiagge dalla plastica. Personaggio social vicino ai suoi fans ( in questa quarantena le sue dirette social sono state tre le più seguite ) , Piero Pelù non ha bisogno di rinnovare “miti sacri della storia del Rock Italiano” come “Prima Guardia” , “Gioconda” , “Proibito” , ma presenta evoluzione costante della sua arte e della sua musica , e anche “stà volta”, ha fatto centro.

Il video “Pugili Fragili” è prodotto da S. Caracuta per Passo Uno per la Regia di Mauro Russo e Piero Pelù , e concesso a Youtube ( dove potrete vederlo ) su licenza SME (a nome di Legacy Recordings)

Tags

Articoli correlati

Back to top button
Close
Close